l'Autorità egiziana del Turismo

This website is best viewed in minimum 1210px X 520px

Lo stato

Anche se l’Egitto è classificato tra i primi 30 paesi in termini di superficie, con una superficie di milioni di chilometri quadrati, tuttavia, l’Egitto è famosa per la sua distribuzione geografica male, dove il 99% della popolazione egiziana vive solo nel 5% della superficie totale d’Egitto, Ma le sue risorse idriche sono inutili al 100% a causa del l’ecosistema. La linfa vitale della popolazione egiziana ,che sono 90 milioni di persone, è il fiume Nilo, che è un punto vitale nella pianificazione urbana. Il fiume Nilo con una lunghezza di 6695 km ,e` Il fiume più lungo e più importante del mondo , e` un dono incredibile ed uno degli elementi della vita in Egitto e di altri tre paesi.

Il Fiume Nilo scorre in Egitto attraverso una città sudanese si trova a pochi chilometri a nord del Sudan, noto come Wadi Halfa dove l’acqua passa attraverso una scanalatura stretta che trasporta con essa le rocce di pietra della sabbia e granito. la parte meridionale dell’Egitto, e` stata chiamata “l’Alto Egitto” a causa della direzione del flusso d’acqua a nord. lungo del fiume Nilo, ci sono i monumenti più importanti del mondo, come templi, tombe e palazzi costruiti per quasi 4000 anni, tra di cui i templi di Abydos e Dendera Karnak e Esna e Edfu e Kom Ombo e Philae e Abu Simbel. Questi templi sono stati costruiti per il culto di alcune divinità, così come le tombe nella città funerario di Tiba (cimitero di Tiba), che si estende nella Valle dei Re e taglia il fiume Nilo dalla città di Luxor. Il viaggio di attraversare il Nilo con Filokha (piccola barca a vela) e` Una delle escursioni più interessanti ed emozionanti di cui godono i egiziani e stranieri. Questi viaggi sono organizzati con facilità nella città di Assuan e le grandi barche nel fiume Nilo possono essere più divertente e con piu di benessere. Il flusso di questo fiume prende costantemente la direzione delle città più importanti e antichi templi e il Nilo comincia a dividersi in due raminella forma di una rosa, chiamato il Delta del Nilo, che copre 240 chilometri della costa mediterranea. Delta dell’Egitto è la patria di quasi 39 milioni di persone, basandosi sulla ricchezza agricola dell’Egitto, così come il suo spirito fresco e bello.

Proprio come il Nilo, la costa del Mar Rosso – un microcosmo del mondo che ospita i marittimi provenienti da luoghi lontani – ha un ruolo centrale in Egitto. Le onde del mare turchese colpiscono le rocce e le spiagge esposte al vento nella parte superiore di una catena montuosa senza fine. Molte persone si rivolgono a fuggire dal Cairo densamente popolata in cerca di calma e di divertirsi. Il vero piacere qui – soprattutto per gli stranieri – è mostrato nelle magnifiche barriere coralline situate nei pressi del resort di Hurghada e le città più piccole di Safaga, Al Qasir e Marsa Alam nel sud. Questa regione ha visto una rapida trasformazione in pieno negli ultimi due decenni – che stimola l’aumento annuale del numero di turisti – oltre allo sviluppo significativo nella costruzione della nuova capitale d’Egitto nel futuro vicino a questa spiaggia. Queste destinazioni sono una meta forti quando i turisti vogliono avere un buon tempo. Il divertimento prende la sua forma attraverso le immersioni con gli squali, snorkeling, andare in windsurf, così come le caratteristiche vitali di campi da golf con 18 buche, spiagge private, cinema all’aperto e e la vita notturna che non ha paragoni.

In onore dello splendore del luogo inverosimile, il paesaggio egiziano è uno dei paesaggi più suggestivi, soprattutto se si considera uno stato composta prevalentemente da sabbia e polvere .